fem

pourquoi il y a quelque chose plutôt que rien? (Leibniz)

due poesie

diane_leonard

 

(dipinto di Diane Leonard)

Si espande e attraversa
Travolge forse

Sono e siamo
percorriamo
che cosa

mi poso su me stessa
stabilita ed estesa
come se fossi ovunque

il tempo mi chiede il suo nome
e per reazione mi fermo.

 

.

 

Rumori insediano il presente
Come echi del passato o timori futuri

Abbracciamoci come sempre
Per liberare il volo
e cullare la calma della nostra forza

Advertisements

marzo 17, 2013 - Posted by | scritte

1 commento »

  1. wow…!!

    Commento di alessandro | maggio 14, 2013 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: