fem

pourquoi il y a quelque chose plutôt que rien? (Leibniz)

due poesie

diane_leonard

 

(dipinto di Diane Leonard)

Si espande e attraversa
Travolge forse

Sono e siamo
percorriamo
che cosa

mi poso su me stessa
stabilita ed estesa
come se fossi ovunque

il tempo mi chiede il suo nome
e per reazione mi fermo.

 

.

 

Rumori insediano il presente
Come echi del passato o timori futuri

Abbracciamoci come sempre
Per liberare il volo
e cullare la calma della nostra forza

Annunci

marzo 17, 2013 Posted by | scritte | 1 commento