fem

pourquoi il y a quelque chose plutôt que rien? (Leibniz)

inchiostro

fungo_inchiostro.jpg
fungo dell’inchiostro

 

L’INCHIOSTRO DISPLEZZATO PER LA SUA NEREZZA DALLA BIANCHEZZA DELLA CARTA, LA QUALE DA QUELLO SI VIDE IMBRATTARE.

Vedendosi la carta tutta macchiata dalla oscura negrezza dell’inchiostro, di quello si dole; el quale mostra a essa che per le parole, ch’esso sopra lei compone, essere cagione della conservazione di quella.

Leonardo da Vinci (Favole)

Annunci

marzo 9, 2008 - Posted by | sconfinamenti, scritte

4 commenti »

  1. La sapeva lunga, questo Leonardo da Vinci.

    Commento di Caminadella | marzo 9, 2008 | Rispondi

  2. grazie, davvero
    del fungo che non conoscevo
    e della novella di Ser Lionardo
    ché quando lo odo, io ardo

    Commento di mariobianco | marzo 9, 2008 | Rispondi

  3. oso un’ipotesi. che abbia contribuito qualche fungo allo sviluppo di tutte le straordinarie idee del mitico Leonardo?

    Commento di sgt.Pepper | marzo 10, 2008 | Rispondi

  4. stasera si cena con risotto ai funghi di mare 🙂

    Commento di forzaelettromotrice | marzo 10, 2008 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: