fem

pourquoi il y a quelque chose plutôt que rien? (Leibniz)

mondo, mondi

roma.jpg  gange.jpg

mandi

colonna sonora “Anima mundi” di Philip Glass

Annunci

gennaio 15, 2008 - Posted by | forme, sconfinamenti

4 commenti »

  1. con un tè alla menta fra le mani gelate, ripenso al concetto di contemporaneità fra eventi, all’insieme dei fatti che accadono di Wittgenstein, a Lucrezio dall’alto che guarda il mare in tempesta.

    LIMITI: d’istinto vorrei prendere in mano io la matassa, mettere ordine. Ma è impossibile, per fortuna, per caso, per necessità, per che…

    Commento di forzaelettromotrice | gennaio 15, 2008 | Rispondi

  2. la soluzione proposta da Daniele Gouthier nel suo blog mi sembra molto sensata

    Commento di forzaelettromotrice | gennaio 15, 2008 | Rispondi

  3. let it be

    Commento di sgt.Pepper | gennaio 15, 2008 | Rispondi

  4. saggio Pepper

    Commento di forzaelettromotrice | gennaio 15, 2008 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: