fem

pourquoi il y a quelque chose plutôt que rien? (Leibniz)

Risvolti

capovolto_.jpg
capovolto

RISVOLTI 

Capoversi mancini:

all’ incontro Dario

respira polveri e piega

in double face

Annunci

dicembre 9, 2007 - Posted by | scritte

16 commenti »

  1. Multiversi versuti:
    capovolto, che Fo?
    Fo il folletto, però
    musi doppi, forcuti.

    mi esegegio da me, oggi che la parola “esegeta” nient’altro mi ricorda che Vegeta e Gogeta, creature di Dragonball:
    versuti, siccome ulisse e altri mancini, e tutte le cose che un verso lo hanno.
    Capo-volto, è un capoverso ostinato.
    Fo, è colui che chiami Dario.
    folletto, prodotto della Vorwerk, respirapolvere.
    musi forcuti, il double face dei musi bianchi.

    Commento di efialte | dicembre 9, 2007 | Rispondi

  2. Estò estasiata di esegesi beata!!

    Il tuo risvolto alla mia poesia
    piega e spiega i rovesci nascosti
    volge i capi verso altri lidi (Ulisse mancino? ecchilosapeva!!! Io sapevo solo di Leonardo)
    di un pluriverso all’incontrario
    dove il Fo(n) da vento di montagne e mare si fa giullare

    Commento di forzaelettromotrice | dicembre 10, 2007 | Rispondi

  3. con il capo lavoro, ma spesso distratto volto il capo verso un volto diverso. sarò licenziato?

    Commento di guido | dicembre 10, 2007 | Rispondi

  4. No, se tieni il capo chino.

    Commento di sgt.Pepper | dicembre 10, 2007 | Rispondi

  5. capo chino? no, no l’inchino al capo no. sarò licenziato!

    Commento di guido | dicembre 10, 2007 | Rispondi

  6. licenze poetiche…

    Commento di forzaelettromotrice | dicembre 11, 2007 | Rispondi

  7. Fem ha fatto capolino

    Commento di sgt.Pepper | dicembre 11, 2007 | Rispondi

  8. L’equilibrista a testa in giù
    non ci vede più,
    ha perso l’orizzonte.
    Il cielo diventò un palo.
    Libera nos a malo.

    MarioB.

    Commento di mariobianco | dicembre 12, 2007 | Rispondi

  9. dici bene dici bene, caro le cartograf 🙂

    delibera nos by Mario

    Commento di forzaelettromotrice | dicembre 12, 2007 | Rispondi

  10. sono indecisa sul “by”, forse ci stava bene anche “a”

    Commento di forzaelettromotrice | dicembre 12, 2007 | Rispondi

  11. Ci vuole un’esegesi che sia rima
    che la poesia descrive, come provo,
    l’oggetto: pure, non si sa chi prima
    sia nato, lui gallina o poesia-ovo.

    Quando volle creare l’Universo
    e tutti i mali che teneva in serbo
    l’Artefice non disse “ora sia il Verbo!”.
    Egli era il verbo – ma formato in verso.

    Non abbisogna al tavolo del legno,
    Né a Platone la madre di Platone:
    basta la rima, il greco “sema” o segno,

    per tavolo, per platano e Platone.
    Quattordici le righe al mio disegno,
    quattordici pilastri al tuo verone.

    Commento di efialte | dicembre 12, 2007 | Rispondi

  12. Inverso all’incontrario nel maglione
    stavommi quieta i gomiti al balcone
    che in poetica maniera Efialte in festa
    chiamò verone e mi girò la testa.

    Commento di forzaelettromotrice | dicembre 13, 2007 | Rispondi

  13. Se, verde, quel verone veronese
    di sé fece sapere ad un terrazzo
    di Padova, quello accampò pretese:
    volle chiamarsi “padove”, quel pazzo!

    (ho visto il verde veronese sui quadri della galleria degli antichi maestri di Dresda: quadri, due, del Veronese. Oltre ai raggi B balenanti nel buio vicino alle porte di Tannhäuser, e a mia zia Emmina).

    Commento di efialte | dicembre 15, 2007 | Rispondi

  14. “padove” nel senso vocatico “O tu Romeo” ??

    Veronese è uno dei pittori della mia infanzia veneta vacanziera (andavo sempre lì, in quel di Vicenza, in campagna) e visti da piccola i suoi quadri a parete erano ancora più grandi (penso a quello visto all’Accademia a Venezia). Il suo verde c’è anche in una versione della danza di Matisse… Il verde ach il verde… lo inseguo anch’io in ogni dove (qui c’è un verdone nello sfondo: era un sito che ho curato fino a 5 anni fa, il mio orgoglio era la forma a scorrimento orizzontale e Buster alla fine del treno! Ma anche la foto del monaco lettore (ritoccata indegnamente!) nella sezione dell’Errore, che avevo scattato dal Duomo di Matera.

    Dresda, sei stato a Dresda….. non posso non pensare a Vonnegut e al mio pianoforte Hoffman & Kuhne che proveniva da lì.

    La zia Emma in quanto a polvere e pieghe, tutto a posto? 🙂

    Ho visto cose che voi umani non potreste immaginarvi, navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser, e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo, come lacrime nella pioggia. E’ tempo di morire. (Blade Runner)

    Commento di forzaelettromotrice | dicembre 18, 2007 | Rispondi

  15. La citazione è singolarmente volatile, nel web, e divisa in due stream di tradizione testuale. Secondo me, ad esempio, non è “non potreste immaginarvi” ma “non potreste neanche immaginare”. In inglese recita: «I’ve seen things you people wouldn’t believe: attack ships on fire off the shoulder of Orion. I watched C-beams glitter in the dark near the Tannhäuser gate. All those moments will be lost in time, like tears in the rain…». Tradurre “shoulder” con “bastioni” è ben fatto: gli è che Orione, il cacciatore, una ‘spalla’ la ha davvero, e ne ha perfino due.
    Lo scopro a http://chandra.harvard.edu/photo/constellations/orion.html
    Sono andato nel posto blu che tu chiami qui, fem, e ho visto yoda. È un posto pulito e ben illuminato.

    Commento di efialte | dicembre 18, 2007 | Rispondi

  16. Orione mi fa pensare a tante cose, non ultima l’introduzione di Giorgio De Santillana de “L’origine del pensiero scientifico”… ne riparleremo!
    ho notato che il cacciatore ha coordinate in tinta con me:
    Right Ascension: 05h
    Declination: -05º

    mi scuso se il messaggio è apparso dopo, ma era stato messo negli spam (e NON in moderazione) a causa del link. Per fortuna adesso riesco magicamente a vedere gli spam e a recuperarli, altrimenti sarebbe sparito nel nulla…
    se spariscono dei messaggi non è colpa mia (avvisatemi!!)

    Commento di forzaelettromotrice | dicembre 18, 2007 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: