fem

pourquoi il y a quelque chose plutôt que rien? (Leibniz)

Quadratino

quadratino_1.jpg 

 La tragica istoria del triangolo e del quadrato 

CAPO I.

    Il triangol si rodeva

dall’ividia pel quadrato,

perché un angolo ed un lato

più di lui questi teneva.

   
In quell’odio ognor rinchiuso

ei divenne, è ver, sparuto:

ma il cervel, che avea ottuso,

gli si fe’ sempre più acuto.


CAPO II.

   Or un dì per caso ei vide

l’odiatissimo quadrato

che giaceva addormentato

su una pagina d’Euclide.

   Con un riso, allor, maligno,

si munì d’una segante

ed ogni angolo all’istante

gli tagliò con quell’ordigno.

quadratino_2.jpg

 

CAPO III.

   Pel dolore, il buon quadrato

si svegliò mezz’ora dopo:

e il triangolo, allo scopo

di beffardo era appostato.

   Ma pensate il suo rovello

quando vide raddoppiati

al rival angoli e lati:

e costui sen facea bello!


  
D’astio e orror la mente infusa

per morirne fu lì lì:

buon per lui, che lo guarì

la sua mamma Ipotenusa.


EPILOGO.


  
Così avviene, d’ordinario,

non soltanto in geometria:

chi far male altrui desia

spesso fa… giusto il contrario.


(F. Bianchi)

quadratino_11.jpg

Ringrazio così&come che su NI quest’estate mi ha fatto tornare alla memoria Quadratino di Antonio Rubino, Corriere dei piccoli 1910.

Annunci

ottobre 30, 2007 - Posted by | forme

6 commenti »

  1. povero quadratino nessuno ti commenta e allora ti vengo a trovare io, che già da bambina amavo i vecchi fumetti

    Commento di forzaelettromotrice | novembre 6, 2007 | Rispondi

  2. c’han tutti la testa impegnata col de prufundis. però il quadratino proprio nn me lo ricordo, essì ke giovanissimo nn sono.
    4 coccole al quadratino

    Commento di sgt.Pepper | novembre 8, 2007 | Rispondi

  3. che siano 4 al quadrato, così apprezza di più!

    fem

    Commento di forzaelettromotrice | novembre 8, 2007 | Rispondi

  4. Quadratino è bellissimo! Ma non sono così vecchio da averlo letto all’epoca.

    Commento di fuoricontesto | novembre 15, 2012 | Rispondi

  5. quando ero bambina era già un vecchio fumetto anche per me 😉

    ehi, le tue poesie sono bellissime (non ho ancora letto i tuoi racconti).

    questi haiku qui http://soqquadrissimo.wordpress.com/2012/10/25/qualche-altro-haiku/
    me li posso copiare? Così non li perdo:

    La scogliera fracassa le onde
    in mille atomi di sale –
    la mia barba si bagna.

    Radici spaccano il cemento
    l’erba dai bordi irrompe
    sull’asfalto.

    Tra ciminiere e bancali impilati
    rutta pigro un camion
    e altri corrono in fila.

    Stretti fra muri antichi
    si ciondola piano
    mentre il vento s’affanna.

    Lana su una panchina respira
    cammina una pelliccia
    una serranda ringhia all’alba.

    Il lucchetto – TAC! – cede
    stelle di polvere dai vetri rotti
    a coprir pochi mobili rotti e vecchi.

    ****
    http://soqquadrissimo.wordpress.com/2012/08/13/poesia-due-occhi/

    Occhi che mi guardavano come un’utopia
    Occhi che irradiavano dall’iride anarchia

    Commento di forzaelettromotrice | novembre 15, 2012 | Rispondi

  6. Sono lieto che ti siano piaciuti! Puoi farne quello che vuoi: le parole sono di chi le legge 🙂 Certo se le pubblichi, un link è sempre gradito.
    Grazie e a presto

    Commento di fuoricontesto | novembre 15, 2012 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: