fem

pourquoi il y a quelque chose plutôt que rien? (Leibniz)

Manha manha

manhamanha.jpg

O yeah!

http://www.youtube.com/watch?v=YevYBsShxNs

ottobre 30, 2007 Posted by | numeri | 7 commenti

Quadratino

quadratino_1.jpg 

 La tragica istoria del triangolo e del quadrato 

CAPO I.

    Il triangol si rodeva

dall’ividia pel quadrato,

perché un angolo ed un lato

più di lui questi teneva.

   
In quell’odio ognor rinchiuso

ei divenne, è ver, sparuto:

ma il cervel, che avea ottuso,

gli si fe’ sempre più acuto.


CAPO II.

   Or un dì per caso ei vide

l’odiatissimo quadrato

che giaceva addormentato

su una pagina d’Euclide.

   Con un riso, allor, maligno,

si munì d’una segante

ed ogni angolo all’istante

gli tagliò con quell’ordigno.

quadratino_2.jpg

 

CAPO III.

   Pel dolore, il buon quadrato

si svegliò mezz’ora dopo:

e il triangolo, allo scopo

di beffardo era appostato.

   Ma pensate il suo rovello

quando vide raddoppiati

al rival angoli e lati:

e costui sen facea bello!


  
D’astio e orror la mente infusa

per morirne fu lì lì:

buon per lui, che lo guarì

la sua mamma Ipotenusa.


EPILOGO.


  
Così avviene, d’ordinario,

non soltanto in geometria:

chi far male altrui desia

spesso fa… giusto il contrario.


(F. Bianchi)

quadratino_11.jpg

Ringrazio così&come che su NI quest’estate mi ha fatto tornare alla memoria Quadratino di Antonio Rubino, Corriere dei piccoli 1910.

ottobre 30, 2007 Posted by | forme | 6 commenti

Filastrocca

farfallaeortensia.jpg 

Gioco con la palla 

 

Effe di fiore    [1]

senza colore

effe di farfalla

vola la palla

vola e colora

anche l’aurora

 

Curvo il ciclamino     [2]

sotto la pioggia

ritto il gelsomino

sopra la loggia

gira il girasole

senza rumore

 

Fiore senza effe           [3]

voglio due carezze

volano le ali

sotto ai temporali

ricchi di stranezze

pieni di incertezze

 

Effe di farfalla          [4]

passami la palla

effe di fiore

senza dolore

prendi le foglie

che nessuno coglie.

  


[1] Si inizia tirando la palla al muro, una volta per ogni rima

[2] Si gioca come prima ma facendo un giro su se stessi ad ogni rima

[3] Si gioca stando sempre su una gamba sola e battendo le mani due volte per ogni rima

[4] Si gioca toccando a terra con tutte e due le mani ad ogni rima (prima di riprendere la palla di rimbalzo dal muro)

 

Concorso “La Filastrocca” anno 2006 [all’interno della manifestazione del Premio Andersen].

Il Tema del concorso era: la lettera F, i fiori, le foglie, le farfalle, le fate le fontane e non ricordo che cosa…  i vincitori avevano in premio un vaso di fiori – immagino gigante – confezionato da Interflora.

E’ la prima e unica filastrocca che ho scritto. Sono stata la prima degli esclusi! (Ottimo no? Senza ironia! ‘so stata molto contenta, mi hanno pure telefonato per invitarmi alla premiazione!)

L’immagine è di Valentina Andreucci

ottobre 24, 2007 Posted by | scritte | 11 commenti

Milano

koch8p.jpg

(curva di von Koch)

ottobre 22, 2007 Posted by | forme | 12 commenti

Il canto di Lucrezio

sconfinamento scritto nel 2002: link

nella prima immagine della terza pagina c’è il link a un labirinto che vale la pena di percorrere

ottobre 21, 2007 Posted by | sconfinamenti | Lascia un commento

5

figure_5_demuth_charles.jpg

Charles Demuth
The Figure 5 in Gold
1928

The Great Figure

by William Carlos Williams

Among the rain and lights
I saw the figure 5
in gold
on a red
fire truck
moving
tense
unheeded
to gong clangs
siren howls
and wheels rumbling
through the dark city

 

(ascoltativo facoltativo: con musiche di Lenny Kravitz: “5”)

ottobre 21, 2007 Posted by | numeri | 2 commenti

numeri

numbers.jpg

“Numbers” Jasper Johns

con musiche di Cat Stevens: “Whistlestar” da “Numbers” 1975, qui

ottobre 21, 2007 Posted by | numeri | 3 commenti

nuovo blog

dopo aver letto la petizione:  http://www.petitiononline.com/nolegglp/petition.html

ho deciso che era il momento di aprire un blog anch’io

fem

una zanzara non può fermare un treno, ma può riempire di morsi il macchinista

ottobre 20, 2007 Posted by | scritte | 20 commenti